+39 0472 208 208   formazione@oew.org Lingua facile e semplice Alto contrasto Link sottolineati
Materiale didattico

Materiale didattico

Il materiale didattico dell'OEW ti permette di analizzare le dinamiche e le connessioni globali da prospettive inedite e al tempo stesso legate all'Alto Adige. Il materiale è messo a disposizione gratuitamente. Se vuoi prenotare un workshop per approfondire una tematicadai un'occhiata qui.

La maggior parte del materiale è in lingua tedesca, alcuni contenuti sono disponibili in lingua italiana e altri ancora sono resi in lingua facile e semplice.

Risultati di ricerca

Corpi Negati

articolo zebra.

Un articolo sui Centri di Permanenza per il Rimpatrio (CPR). Da anni avvocati*e e attivisti*e denunciano le sistematiche violazioni dei diritti e le violenze che avvengono all' interno dei centri.

Oro rosso

articolo zebra.

Si chiama pomo, ma non è una mela. Può diventare passata, sugo, ketchup e si può tagliare in mille modi diversi. Viene da molto lontano, eppure ora è considerato un frutto tipicamente italiano. Può essere verde, giallo, rosso e tra non molto potrebbe arrivare a valere quanto l’oro. Ma qual è il vero prezzo del pomodoro?

Dolce resistenza

articolo zebra.

Un articolo sulla battaglia contro l'estrazione mineraria a Quinto. A pochi chilometri da Quito, la capitale dell’Ecuador, centinaia di famiglie stanno combattendo una battaglia poco nota: da più di 250 giorni la comunità della parrocchia rurale di Pacto manifesta pacificamente per difendere il proprio territorio dall’estrazione mineraria.

Brennero: un confine?

zebra.articolo

Un articolo e intervista sul passo Brennero con Fritz Gurgiser. E' presidente del Transitforum Austria-Tirol, un'organizzazione austriaca per i diritti civili, che si impegna per ridurre al minimo gli oneri sanitari, economici e sociali del traffico di transito, soprattutto lungo la linea del Brennero da Rosenheim a Verona.

Violenza di genere

Articolo zebra.

In Italia, il 31,5% delle donne di età compresa tra i 16 e i 70 anni ha subito molestie, violenza fisica o sessuale almeno una volta nella vita. Agnese Gaia racconta.

Comprare una terra o derubare un popolo?

articolo zebra.

Alla scoperta della questione Mapuche: cosa lega la lotta di un popolo indigeno in Argentina a una delle più conosciute aziende tessili italiane? Il collegamento c’è e si chiama land grabbing.

Conoscere il passato per leggere il presente

articolo zebra.

Un' intervista con Andrea di Michele sul tema colonialismo. Andrea di Michele è professore di storia contemporanea all’università di Bolzano e insegna presso la facoltà di Scienze della Formazione di Bressanone. Si occupa di storia del ‘900 sia in ambito regionale che nazionale, trattando temi come le politiche di italianizzazione in Alto Adige e la storia repubblicana italiana.

 

Non c’è vergogna

articolo zebra.

Daniel Petru Ursu e Ionel Cirpacisul ci raccontano la loro esperienza nella rubrica "auf der Straße".

Una lotta per la dignità

articolo zebra.

Tahir Cinklic ci racconta la sua esperienza nella rubrica "auf der Straße". Vivere in Turchia, per lui essendo curdo era pericoloso. E' stato picchiato e incarcerato per giorni senza una ragione. Quando sua madre è venuta a mancare non aveva più ragioni per rimanere cosi ha deciso di partire per l’Italia. 

Ho scelto la libertà

articolo zebra. 

Günther ci racconta la sua esperienza nella rubrica "auf der Straße". Günther ha vissuto per tanto tempo una vita “normale”, cercando di tenere il passo di una società sempre più frenetica e orientata al profitto. Sette anni fa ha detto basta e ha deciso di cercare la felicità assecondando la voce del suo cuore. Ha scelto di vivere libero

Le sporche frontiere

articolo zebra. 

Un articolo sull'esteriorizzazione dei confini europei. Duccio Facchini, direttore del mensile Altreconomia, da anni accende i riflettori su quanto accade ai confini e analizza con precisione le politiche migratorie e le strategie messe in campo dall’Europa, inchiodando i governi dei Paesi dell’UE alle proprie responsabilità.

“Cerco di volermi bene”

articolo zebra. 

Arturo Arcangeli ci racconta la sua esperienza nella rubrica "auf der Straße". E' nato e cresciuto a Bolzano, città nella quale vive tuttora in un piccolo monolocale. Dalla fine degli anni ’70 agli anni ’90 ha girato mezza Europa vivendo per strada. Partiva da solo e faceva amicizia lungo il cammino.